Camminare piano per un’emozione più forte

La proposta di una carovana di camminatori che si muove a piedi nei 5 giorni del festival vuole offrire a chi parteciperà a questa esperienza la possibilità di immergersi in modo ancora più profondo nello spirito del festival, assaporandone quel gusto nascosto che solo la lentezza di un cammino e la compagnia di una carovana permettono di scoprire.
Ma vuole anche enfatizzare la ricchezza di un territorio capace di nutrire i visitatori attraverso la vista di panorami a loro modo unici, il racconto delle storie dei luoghi più significativi e l’incontro con le persone che ancora lo abitano e vi lavorano.

Il percorso passerà in alcuni dei luoghi dove si consumarono alcuni degli eccidi nazi-fascisti avvenuti 80 anni fa. Farne memoria durante il cammino sarà un modo per imparare ancora oggi il valore della RESISTENZA.

La carovana incontrerà realtà produttive che creano economia nel rispetto dell’ambiente che le accoglie e associazioni di paese che animano la vita di borghi apparentemente sperduti: l’ascolto delle loro testimonianze permetterà di capire come questo tessuto sociale coltivi forme di RESILIENZA.

Durante il tragitto i camminatori si troveranno ad essere partecipi di laboratori di stone balancing e spettatori di performance pianistiche in luoghi unici. Incontreranno inoltre installazioni di arte contemporanea e saranno accompagnati da racconti, letture e approfondimenti a cura dell'Ecomuseo del casentino. Alla fine di ogni tappa potranno assistere ad un concerto organizzato da Naturalmente Pianoforte nel borgo dove saranno ospitati.

Per l'adesione e le informazioni tecniche contatta subito Giratlantide al 349 6844847 oppure scrivi una mail a booking2@giratlantide.net.

 

Affrettati! I posti sono limitati!”

Saranno con noi

Davide Fiz

viaggiatore, fotografo e ideatore del progetto Smart Walking

Nicola Doni

appassionato di cammini e praticante di Stone Balancing

Luca Mauceri

Musicista, pianista e attore di fama nazionale

Miriam Bardini

Attrice teatrale, cinematografica e televisiva

Cesare Baccheschi

regista e giornalista

Martina Botta

pittrice e artista contemporanea

Le Tappe

Mercoledì 17 luglio

PRATOVECCHIO - MOGGIONA

Giovedì 18 luglio

MOGGIONA - SERRAVALLE

Venerdì 19 luglio

SERRAVALLE - BADIA PRATAGLIA

Sabato 20 luglio

BADIA PRATAGLIA - COREZZO

Domenica 21 luglio

COREZZO - PARTINA - PRATOVECCHIO